Perché abbiamo bisogno di vitamine?

Le molte raccomandazioni dietetiche sono importanti sia per gli uomini che per le donne. Ma i corpi delle donne hanno esigenze diverse quando si tratta di vitamine.

Le vitamine sono essenziali per la salute generale. Puoi consultare gli importi giornalieri consigliati (Fabbisogno Medio AR) e scoprire che possono essere facili da rispettare seguendo una dieta sana e bilanciata. La maggior parte delle donne può ottenere tutte le vitamine essenziali necessarie, facendo scelte alimentari intelligenti. Anche se, sia donne che uomini, possono avere bisogno di integratori multi vitaminici.

Secondo il Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell’Istituto superiore di sanità, vitamine e micronutrienti sono essenziali per la normale funzionalità cellulare, crescita e sviluppo. Poiché non possiamo produrre tutte le sostanze nutritive di cui abbiamo bisogno, molti dobbiamo assumerle con il cibo.

Quali sono le vitamine essenziali?

Le vitamine seguenti sono indispensabili per il corretto funzionamento del corpo:

  • Vitamina A: è essenziale per la una vista sana, pelle e tessuto scheletrico
  • B1 (tiamina): aiuta il corpo a metabolizzare i grassi e produrre energia
  • B2 (riboflavina): è un antiossidante e protegge le cellule del corpo contro i radicali liberi
  • B3 (niacina): può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari
  • B5 (acido pantotenico): essenziale per la produzione di ormoni, la salute del sistema immunitario e la produzione di energia
  • B6 (piridossina): aiuta a produrre mielina, uno strato protettivo attorno alle cellule
  • B7 (biotina): necessaria per il metabolismo e per la pelle, capelli, unghie e cellule sane
  • B9 (folato): indispensabile per il corretto funzionamento del sistema nervoso
  • B12 (cobalamina): essenziale per la produzione di globuli rossi sani e cellule nervose
  • Vitamina C: importante per la crescita e la riparazione nei tessuti del corpo
  • Colina: importante per la funzione epatica, le funzioni nervosi e i movimenti muscolari
  • Vitamina D: migliora l’assorbimento del calcio e la buona salute delle ossa, permette la perfetta funzione immunitaria
  • Vitamina K: permette la coagulazione del sangue, previene sanguinamenti eccessivi e mantiene il tuo cuore sano e le ossa forti
  • E: protegge dai radicali liberi e migliora il sistema immunitario

Molte vitamine eseguono funzioni simili. Sia le vitamine A e C permettono la buona salute dei denti e dei tessuti molli. Molte delle vitamine B aiutano il metabolismo a funzionare correttamente e permettono la produzione di globuli rossi.

Per saperne di più sulle vitamine del gruppo B

Vitamine specifiche di alcune funzioni

Alcune funzioni corporee poi, richiedono vitamine specifiche.

La vitamina D è essenziale per aiutare il corpo ad assorbire e mantenere i livelli adeguati di calcio. È anche indispensabile per avere un sistema immunitario funzionante che protegga il corpo dalle malattie. Tuttavia, è difficile assumerne tramite il cibo. Fortunatamente viene prodotta dalla pelle dopo l’esposizione alla luce solare. Basta uscire due volte alla settimana per 10-15 minuti alla luce del sole per coprire il fabbisogno.

Un altro processo corporeo che ha bisogno di una vitamina specifica è la coagulazione del sangue. E’ indispensabile la vitamina K. Fortunatamente, la carenza di vitamina K è molto rara. Questo perché i batteri dell’intestino producono circa il 75 per cento della vitamina K necessaria al tuo corpo.

La ricerca mostra che l’equilibrio di batteri buoni nell’intestino contribuisce all’assorbimento di vitamina K e ad altri nutrienti necessari per le difese immunitarie. Tutto quello che devi fare per avere la vitamina K di cui hai bisogno, insieme alle altre vitamine essenziali, è mangiare una varietà di alimenti sani.

Dove posso prendere le vitamine di cui ho bisogno?

Di seguito sono proposti dei cibi che puoi mangiare per coprire il fabbisogno di ogni vitamina e il fabbisogno nutrizionale per adulti, bambini dai 6 ai 12 mesi e bambini di età superiore a 1 anno:

VitaminaFonte alimentareAssunzione Giornaliera Consigliata
ACarote, albicocche, Melone cantalupo5.000 unità internazionali (IU)
B1 (tiamina)Carni magre, noci e semi, cereali integrali1,5 milligrammi (mg)
B2 (riboflavina)Latte e altri prodotti lattiero-caseari, verdure a foglia verde1,7 mg
B3 (niacina)Legumi, pesce, pollame20 mg
B5 (acido panthotenico)Broccoli, patate dolci e bianche, funghi10 mg
B6 (piridossina)Avocado, banana, noci2 mg
B7 (biotina)Maiale, noci, cioccolato semi-dolce300 μg
B9 (folato)Barbabietole, lenticchie, burro di arachidi400 μg
B12 (cobalamina)Molluschi, uova, latte6 microgrammi (μg)
CAgrumi, fragole, cavolini di Bruxelles60 mg
DPesci grassi come salmone, latte fortificato e prodotti lattiero-caseari400 UI
EMango, asparagi, oli vegetali30 UI
KCavolfiore, cavolo, manzo80 μg
ColinaUova, salumi, pesce, verdure crocifere400 mg

Ho bisogno di integratori?

Salvo istruzioni di un medico, la maggior parte delle persone non necessita di assunzione di vitamine supplementari. Ci sono alcune eccezioni.

Donne incinte

Le donne in gravidanza e allattamento hanno bisogno di più vitamina B6 e B12, così come dell’acido folico, per prevenire le carenze vitaminiche che potrebbero danneggiare un feto in via di sviluppo. L’acido folico può contribuire a ridurre il rischio di una serie di difetti di nascita, come la spina bifida. Può anche prevenire un peso alla nascita troppo basso. È meglio prendere l’acido folico quotidianamente per almeno un anno prima della gravidanza prevista.

Restrizioni dietetiche

I vegetariani rigorosi e i vegani potrebbero aver bisogno di vitamina B12 supplementare. Esistono anche in commercio, alimenti fortificati con vitamine.

Se seguite una dieta vegana e non consumate prodotti lattiero-caseari , uova , pesce o carne, potresti essere a rischio di carenza di vitamina A. Mangiare molta frutta e verdure dal colore scuro può aiutare a prevenire una carenza di vitamina A. È importante assicurarsi di avere anche una quantità sufficiente di zinco .

Invecchiamento

Le donne più anziane e le persone che evitano la luce del sole potrebbero aver bisogno di un supplemento di vitamina D. La vitamina D può essere nociva in grandi quantità, pertanto non superare la dose giornaliera consigliata. La vitamina D aiuta il sistema immunitario a combattere malattie come il cancro [ 1 , 2 ], malattie cardiovascolari, il diabete, l’artrite e altre malattie autoimmuni.

Gli adulti più anziani possono anche essere carenti di vitamine B, che svolgono un ruolo importante nella funzione di digestione e metabolismo.

Integratori per lo sport

Se svolgi attività fisica costante e ami allenarti intensamente puoi consultare l’articolo in cui si parla delle vitamine per le donne atlete .

Carenze nutrizionali

È importante assimilare abbastanza nutrienti regolarmente. Le carenze possono influire sulla salute, sulle prestazioni e potrebbero verificarsi sintomi e effetti collaterali notevoli. La fatica e le emicranie sono due degli effetti collaterali più comuni delle carenze nutrizionali.

Alcuni effetti collaterali e sintomi possono indicare le carenze nutritive specifiche:

  • Formicolio o intorpidimento nelle mani o nei piedi può indicare una carenza di vitamina B.
  • I crampi muscolari possono indicare le carenze di magnesio, calcio o potassio.
  • Fatica, debolezza e dolori muscolari possono indicare una carenza di vitamina D.
  • La perdita di memoria può essere un segno di una carenza di vitamina B12.
  • Ulcere della bocca, stanchezza o capelli grigi possono indicare una carenza di folato.
  • La scarsa visione notturna, la forfora, possono indicare tutti una carenza di vitamina A.

Se si verificano i seguenti sintomi in modo piuttosto frequente, è meglio consultare il medico:

  • fatica
  • debolezza
  • spasmi muscolari o formicolio
  • vertigini
  • mal di testa

Bastano semplici esami del sangue per controllare i livelli di nutrienti nell’organismo.

Le fonti alimentari prima di ogni altra cosa

Anche se l’uso di multivitaminici è molto popolare, le recenti ricerche hanno dimostrato che non prevengono necessariamente alcune malattie croniche. Inoltre sembra non riducano il rischio di altri problemi di salute.

Molti nutrizionisti consigliano di assumere le vitamine attraverso i cibi invece di usare integratori vitaminici. Secondo l’ American Heart Association (AHA) e non solo loro, gli alimenti offrono una più ampia varietà di vitamine e altri vantaggi dati assieme alla fibra alimentare , che gli integratori non hanno.

Le vitamine essenziali per il tuo corpo aiutano l’organismo a star bene. Assumere le vitamine mangiando alimenti sani, freschi e di stagione è il modo gustoso per rimanere in forma.

Le Migliori Vitamine per le Donne
5 (100%) 8 votes

Le persone stanno anche leggendo