Con l’arrivo della primavera e dell’estate è tempo di succhi di frutta fatti in casa: facili da preparare e facili da assimilare! Dobbiamo stare attenti però ai succhi di frutta confezionati. Questi contengono: zuccheri aggiunti e conservanti, in alcuni casi poi vengono addizionati i coloranti e la percentuale di reale polpa di frutta è quasi inesistente. Allora perché non preparare dei succhi di frutta fai da te?
Prendersi cura di se stessi, corpo e anima, molto spesso richiede tempo e fatica ma in questo caso vedrai che sarà rapido e piacevole.
Che tu sia uno sportivo esperto o abbia iniziato da poco, c’è sempre bisogno di un buon apporto energetico e di idratazione per essere produttivi in allenamento.
Non sempre è possibile mangiare un pasto in grado di offrire tutto il necessario, soprattutto per chi magari inizia l’ allenamento subito dopo la normale giornata lavorativa. I succhi di frutta contengono una buona fonte di nutrienti e vitamine che aiutano a svolgere l’attività fisica.
Preferibilmente il succo deve contenere carboidrati a basso indice glicemico  come mele, pere, melone e arancia.
 L’ideale è bere i succhi di frutta 30/40 minuti prima dell’allenamento.

 Come preparare i succhi di frutta

Preparare i succhi di frutta è veloce e diciamocela tutta, richiede poche abilità culinarie. Ciò che ti  è assolutamente necessario è ovviamente della frutta fresca e un buon mixer o frullatore!

come preparare i succhi di frutta

Succo di frutta melone menta e limone

Succo di frutta melone menta e limone

Ingredienti

  • 200 ml di acqua
  • 1 fetta di melone (100 grammi)
  • ½ succo di limone
  • 2 foglie di menta

Come preparare

Frullare tutti gli ingredienti in un mixer.

L’avevo detto che non era difficile!

Proprietà del melone: Ricco di ferro, vitamina A e C . E’ un ottimo integratore naturale poichè contiene anche calcio, fosforo, magnesio e potassio: ideale per le giornate calde.

Proprietà del limone: Ricco di vitamina C, facilita quindi l’assorbimento del ferro contenuto nei cibi,nel nostro caso quello del melone. L’alto contenuto di acido citrico contribuisce a fortificare il sistema scheletrico ed a lenire infiammazioni reumatiche.

Proprietà menta: Possiede proprietà digestive e tonificanti ed è ricca di sali minerali e vitamine del gruppo A,B,C,D.

Energia (kcal): 36,82       Energia (kJ): 152,96

Succo di frutta arancia mela e cavolo

Succo di frutta arancia mela e cavolo

Ingredienti

  • 300 ml di spremuta d’arancia
  • ½ mela
  • 1 foglia di cavolo

Proprietà dell’arancia: ricchissima di vitamina C, aumenta le difese immunitarie ed aiuta a prevenire problemi cardiocircolatori.

Proprietà della mela: ricca di vitamina A e C e di sali minerali. Tonifica i bronchi ed ha un’azione benefica sull’ attività polmonare.

Proprietà del cavolo: ricco di ferro, di calcio, di fibre e di acidi grassi (omega 3 e omega 6). Inoltre contiene vitamina A e C e ben 45 tipi di flavonoidi.

Energia (kcal): 145,20     Energia (kJ):  605,80

 

Succo di frutta pera e mandorle

Succo di frutta pera e mandorle

Ingredienti

  • 300 ml di acqua
  • 1 pera
  • 5/7 mandorle (10 grammi)

Proprietà della pera: è ricca di zuccheri semplici, in particolare di fruttosio che viene assorbito in maniera relativamente veloce e con meno effetti lassativi dei dolcificanti artificiali. Abbonda di potassio, minerale fondamentale per l’organismo, poiché contribuisce al corretto funzionamento del sistema nervoso e linfatico.

Proprietà delle mandorle: costituite per il 50% da grassi monoinsaturi e polinsaturi, sono un’ ottima fonte di energia nonché una preziosa riserva di vitamina E, sali minerali, magnesio, ferro, calcio e fibre.

Energia (kcal): 116,30      Energia (kJ):  487,50

Ecco cosa andiamo a ingerire per i singoli succhi di frutta (il colpo d’occhio aiuta sempre per comprendere meglio):

Succo di Arancia

succo-arancia

Nel Succo di Pera

succo-pera

Succo di Melone

succo-meloneA presto con tante altre ricette dissetanti ed energetiche… anche perché l’Estate si avvicina!

Succhi di frutta fai da te
5 (100%) 3 votes

Le persone stanno anche leggendo