Lo sapevi che è possibile prevenire infortuni e lesioni anche seguendo un’adeguata alimentazione?

Capita che tu ti sia allenato per mesi. Magari hai fatto sacrifici per quella fatidica corsa perché era il tuo obiettivo stagionale e poi in un’uscita… game over!

Invece di trovarti sulla linea di partenza, sei costretto a stare a riposo sul divano per un infortunio. Niente corsa, niente adrenalina. Niente prova del 9! … ma vaff…

Hei per carità, non te la sto mandando eh? Ma ho scoperto, tra una lettura e l’altra nell’affascinante mondo delle ricerche scientifiche sugli alimenti , qualcosa che oggi vorrei condividere con te.  Ti parlerò di come prevenire infortuni grazie a ciò che si mangia.

Sapevi che le lesioni sportive sono spesso un segno di squilibrio nutrizionale?

Molti sportivi pensano e fino ad oggi anche io, che  gli infortuni siano semplicemente una parte inevitabile dell’essere “sportivo.”

Allo stesso tempo gli atleti hanno la tendenza di creare la loro dieta su regole base dell’alimentazione sportiva che si concentrano perlopiù sui rapporti specifici tra proteine , carboidrati e calorie ; con poca attenzione alla qualità nutrizionale.

Un dolore al ginocchio, una stiratura al polpaccio, un mal di schiena per rovinarci preparazione e farci vivere in maniera rassegnata il nostro stop.
Invece di accettare un destino di infortuni, penso sia arrivato il momento per gli atleti, di prendere il controllo della propria salute e di abbracciare un approccio più preventivo.

Come prevenire infortuni e lesioni

Sicuramente un allenamento intelligente, la scelta di abitudini sane, anche l’uso della meditazione possono aiutare a prevenire le lesioni e migliorare le prestazioni. Però prevenire infortuni e incidenti con un’alimentazione di qualità è una garanzia di successo.

Gli sportivi che sostengono i loro corpi con una solida base di alimentazione qualitativa per esempio, utilizzando cibi integrali anziché raffinati costruiscono una forte difesa contro le lesioni muscolari  e hanno meno probabilità di infortunarsi.

Inoltre chi fa sport e usa del cibo sano  ha la possibilità di recuperare più velocemente dai dolori muscolari e abbassare il rischio infortunio.
La domanda che ti dovresti fare se fai sport è: “quali cibi funzionano meglio per il mio corpo e i miei sforzi atletici?” La verità è una sola: non c’è una regola che vale per tutti, ogni atleta è unico. Però dalle ricerche fatte, alcuni consigli generali di buone abitudini alimentari per prevenire infortuni e lesioni e guarire più velocemente si possono dare.

1. Prevenire infortuni con l’idratazione

No, non mi riferisco all’esagerato consumo di bevande sportive. Parlo di pura, preziosa, acqua pulita per prevenire gli infortuni. Un tessuto disidratato è più suscettibile a colpi e lesioni. Inoltre bere poca acqua porta a uno stress generale sul corpo. Un consumo di acqua adeguato è fondamentale per le prestazioni atletiche e la prevenzione degli infortuni. Non far mancare mai acqua al tuo fisico. Idratazione e acqua sono essenziali per la salute.

2. Mantenere il collagene sano con la vitamina C.

La vitamina C è uno dei componenti principali del collagene, che è la proteina principale del tessuto connettivo, il tessuto che lega insieme le cellule. La vitamina C è importantissima anche nel contrastare l’invecchiamento cellulare. Il collagene è necessario quindi per lo sviluppo osseo e fornisce anche  forza e  flessibilità ai legamenti e ai tendini.

Gli atleti devono assimilare alimenti ricchi di vitamina C, come gli agrumi, verdure a foglia verde scuro, broccoli (crucifere in generale), peperoni, fragole, kiwi, prezzemolo (possibilmente scegli prodotti organici!). L’aggiunta di un limone fresco spremuto nell’acqua potrebbe fare la differenza nell’assunzione di vitamina C perché apporta circa metà del fabbisogno giornaliero.

3. Prevenire infortuni con cibi che fan bene alle ossa.

Riempi il tuo piatto con cibi ricchi di calcio, magnesio e vitamina D e le tue ossa da sportivo te ne saranno grate! Anche se il calcio riceve sempre tanta attenzione per il ruolo che ha nella salute delle ossa, il magnesio e la vitamina D non sono da meno.

Il calcio è assolutamente necessario per ossa forti e quindi per prevenire fratture da stress. Il corpo però non assorbe bene il calcio, per cui affinché ci sia un corretta assimilazione la presenza del magnesio in equilibrio nel corpo è importante.

Allenamento-e-alimentazione
È richiesta anche vitamina D per il corretto assorbimento del calcio. Ma aspetta! Prima di ingurgitare latte e formaggio, potresti essere sorpreso di sapere che i latticini non sempre sono la strada ideale. In alternativa, una dieta ricca di verdure a foglia verde, frutta a guscio e semi, pesci di acqua fredda (tonno, salmone, sgombro, sardine, merluzzo) e cereali integrali può aiutare a soddisfare le tue esigenze di calcio, magnesio e vitamina D. E ovviamente non dimenticare di goderti qualche raggio di sole!

4. Prevenire infortuni e infiammazione con i grassi sani.

Gli Omega-3 sono acidi grassi essenziali che agiscono come una difesa primaria del tuo corpo contro l’infiammazione cronica.

Gli Omega-3 fanno miracoli e garantiscono alle articolazioni, ai tessuti e al sistema immunitario degli sportivi un vero “scudo protettivo”.

Molti atleti sono carenti di omega-3 e consumano invece troppi omega-6.

Il pesce grasso (aringa, salmone, sgombro), semi e frutta secca sono tutte ottime fonti di omega 3. Non devi privartene mai. Io per esempio una sgranocchiata di 6-7 mandorle quasi tutti i giorni me la faccio.

5. Non dimenticare lo zinco!

Lo zinco è un minerale molto importante per la guarigione dei tessuti, le ferite e nel prevenire infortuni.

Questo minerale ha anche un ruolo chiave nel sistema immunitario.

Le fonti alimentari più ricche di zinco sono la carne rossa, le lenticchie, il tacchino e il riso integrale. Ci sono molti benefici dello zinco per chi fa sport .
Ora sei pronto! Integra questi suggerimenti nella tua vita sportiva e sei sulla strada giusta per diventare un atleta completo!

Inizia a utilizzare meglio i cibi integrali e di qualità. Sii consapevole che mangiare bene significa ridurre drasticamente i tuoi stop.

Presto ti accorgerai quanto cambiare la propria dieta può essere quella marcia in più che stavi cercando.

Prevenire infortuni sportivi: usa l’alimentazione corretta
5 (100%) 8 votes

Le persone stanno anche leggendo