Gatorade fai da te: ecco come sostituire il Gatorade con una bevanda naturale. Bibita adatta allo scopo di reidratare e integrare i sali minerali persi durante l’allenamento . Ti mostro come sia possibile molto velocemente e con pochi ingredienti base creare il Gatorade fai da te. Diventerà la tua bibita sana per far fronte a disidratazione e sforzo fisico! Preparare l’integratore di sali minerali naturale è molto semplice.

A differenza di integratori e bevande sportive commerciali (bevande sportive e supplementi nutrizionali ), questa versione fatta in casa non contiene coloranti  o dolcificanti artificiali. A noi di Alimentazione Sportiva non interessa l’aspetto, il colore e la conservazione a lungo di questa bevanda poiché in poco tempo e facilmente possiamo ottenere il nostro Gatorade fresco ogni giorno!

Gatorade limone e mieleIngredienti per il Gatorade Fai Da Te

  • 950 ml acqua
  • succo di 1/2 limoni (5o ml)
  • 2 cucchiai di miele Millefiori (14 gr)
  • un cucchiaino di sale marino integrale  (3 gr)

Il limone contiene minerali come: calcio , potassio , fosforo, ferro, sodio, manganese, rame, magnesio e zinco .

Il miele è una fonte di zuccheri semplici. E’ quindi un cibo altamente energetico, contiene il fruttosio che l’organismo può utilizzare più a lungo contribuendo a mantenere la glicemia a livelli più stabili.

Il sale marino integrale e il miele contengono elettroliti.  Il miele fortifica i muscoli, aumenta la resistenza e favorisce il recupero.

Il sodio sostituisce i sali persi con il sudore. Inoltre aiuta il corpo a reidratarsi più velocemente aumentando la rapidità di assorbimento dei liquidi.

Indicazioni

E’ d’obbligo segnalare che: “L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di non introdurre più di 2 grammi di sodio con la dieta giornaliera.  Due grammi di sodio corrispondono a circa 5 grammi di sale da cucina, che sono circa quelli contenuti in un cucchiaino da tè.  Con i cibi che consumiamo nell’arco della giornata sicuramente raggiungiamo quel fabbisogno. Molto spesso poi, lo si supera se si ha l’abitudine di consumare cibi confezionati. Quindi è bene integrare il sodio solo in casi particolari come quando si affronta un allenamento intenso e prolungato e quando ci si allena in periodi caldi e umidi in cui aumenta notevolmente la sudorazione.

Consigli per Gatorade fai da te

  • Per quanto riguarda il succo di limone decidi tu, secondo il tuo gusto. Se vuoi utilizzare anche la polpa ti consiglio sempre di togliere eventuali semi (possono ostruire il beccuccio della borraccia e renderne difficoltosa la bevuta durante l’attività fisica).
  • Per ridurre i tempi della ricetta ti consiglio di sciogliere il miele in una piccola parte di acqua calda. La scelta del miele Millefiori è dovuta anche al sapore delicato che non prevale sul gusto della bevanda.
  • Dal momento che questa bevanda non contiene conservanti, la durata di conservazione, non è lunga come le bevande sportive commerciali. Metti in frigorifero e bevi nel giro di pochi giorni.
  • Infine ricordati inoltre che durante l’allenamento è importate bere a piccoli sorsi per facilitare l’ assorbimento dei liquidi.
  • Se sei un ciclista come me, riempi di Gatorade Fai Da Te la tua borraccia (meglio se termica) e buon giro!
Gatorade fai da te: bevanda naturale per sportivi
4.9 (97.6%) 25 votes

Le persone stanno anche leggendo