I flavonoidi sono una sottoclasse dei composti fitochimici che proteggono contro svariate malattie; da quelle cardiovascolari, al cancro e all’asma.

Esistono più di 4.000 tipi di flavonoidi non ancora identificati.

Molti di questi si trovano nelle verdure colorate e nella frutta. Sembra che i flavonoidi possano migliorare la salute poiché contengono proprietà antivirali, anti-allergeni e antiossidanti.

Cosa fanno i flavonoidi?

I flavonoidi hanno ottime capacità antiossidanti che proteggono il corpo dai danni dei radicali liberi. I radicali liberi sono prodotti naturalmente dal corpo.

Quando ti alleni molto il tuo corpo produce molti di questi radicali liberi.  Causa di un aumento pericoloso dei radicali liberi sono sopratutto i fattori esterni come l’inquinamento, lo stress del lavoro, il fumo di sigaretta, l’abuso di alcol e l’uso di droghe.

I flavonoidi come molti fitonutrienti interferiscono con la produzione di radicali liberi e impediscono alle sostanze patogene di unirsi alle cellule nel corpo.

Essi possono contribuire a ridurre il rischio di cancro, l’invecchiamento, le malattie neurodegenerative come il morbo di Parkinson e sono una presenza costante nella dieta antinfiammatoria .

Migliorare-la-tua-salute-con-i-flavonoidi

Flavonoidi e prestazioni atletiche

I loro benefici sulle prestazioni degli sportivi sembrano avere sempre più conferme dal mondo scientifico e della ricerca .

Recenti studi hanno dimostrato che i flavonoidi oltre a combattere i radicali liberi nel corpo, possono essere utili nel promuovere la crescita muscolare, accelerare il recupero post-allenamento e migliorare la resistenza.

Uno studio sugli antiossidanti e quercitina pubblicato sul Journal of Sport Nutrition and Exercise Metabolism ha scoperto dati interessanti [ 1 ].

In un programma di sei settimane di integrazione di vari antiossidanti, 11 ciclisti professionisti hanno mostrato un miglioramento significativo (3,1%), nei tempi che servivano a completare una prova a cronometro di 30 km, tra cui un miglioramento del 2% negli ultimi cinque chilometri.

In un altro studio, pubblicato sulla stessa rivista, i ricercatori dell’Università dell’Indiana hanno scoperto che il cioccolato al latte ha buoni risultati sul recupero post-allenamento per i ciclisti [ 2 ].

Non dimentichiamoci di coccolarci con una barretta di cioccolato fondente se possibile all’80% (polifenoli e flavonoidi assicurati).

Ideale è prima di andare a letto dopo un intenso allenamento o la sera prima di una gara. Meglio ancora sarebbe sgranocchiare una manciata di fave di cacao.

Ancora non è del tutto chiaro come i flavonoidi interferiscano in modo positivo sulle prestazioni atletiche. Sembra abbiano un ruolo importante nel mantenere una buona salute generale. Tutto ciò ovviamente prepara meglio il corpo per gli sforzi e gli allenamenti, per migliorare il recupero e aumentare l’energia vitale.

I ricercatori della Cleveland Clinic sostengono che il loro potere antiossidante sia dato dalla capacità di ridurre l’attivazione piastrinica.

Inoltre aumentano il rilassamento dei vasi sanguigni e hanno effetto sul bilanciamento degli ormoni che influiscono sulla salute cardiovascolare.

Ma quali sono le fonti migliori di flavonoidi?

Il modo migliore per ottenere i benefici da essi è mangiare una gran varietà di cibi freschi e colorati.

Se mangi 5 porzioni di frutta e verdura al giorno dai colori vivaci otterrai un adeguato apporto di flavonoidi.

I flavonoidi si trovano anche in una varietà di cibi e bevande come le cipolle e il tè verde.

Cerca di includere alcuni di questi alimenti ricchi di flavonoidi nella tua dieta:

I Flavonoidi Migliorano La Tua Salute
5 (100%) 5 votes

Le persone stanno anche leggendo