Non c’è trucco e non c’è inganno. Ti presento solo 14 strategie nutrizionali basate sulla scienza per dimagrire più velocemente.
Partire da piccoli obiettivi specifici è la chiave per la perdita di peso a lungo termine. Bisogna essere motivati per iniziare la sfida con se stessi, in qualsiasi situazione e contesto. Oggi provo a darti qualche idea su come dimagrire velocemente e nel più breve tempo possibile.

Dimagrire velocemente usando il buon senso

Vuoi perdere peso ? Ecco come accelerare il metabolismo in modo naturale e dimagrire velocemente con accorgimenti semplici. Non è facile lottare con il peso in eccesso ma se ti abitui ad essere costante, superate le prime difficoltà, diventa tutto più semplice.

1. Dai priorità alle cose concrete: cibi integrali.

Assicurati di non mangiare cibi trasformati o confezionati. Parola d’ordine: cibi integrali. Il sale è un conservante, gli alimenti confezionati hanno alto contenuto di sodio. Devi tenerlo a mente quando vuoi pianificare i pasti. Devi fare in modo che tutti gli alimenti scelti siano freschi: questo significa mangiare frutta e verdura , cucinare ricette sane , consumare cereali integrali, latticini a basso contenuto di grassi e proteine magre.

2. Impara a limitare il sale.

Acquista prodotti con la dicitura “a basso contenuto di sodio”, che indica che in ogni porzione ci sono non più di 140 mg di sodio. Se hai dubbi sul consumo di sale, ti consiglio di visitare le linee guida della SIIA (Società Italiana Ipertensione Arteriosa).

3. Una buona tazza di caffè.

Inizia la giornata con una tazza di caffè. La caffeina è un diuretico naturale e un’ottima fonte di antiossidanti, che proteggono le cellule dai danni dei radicali liberi. I benefici del caffè, seguendo le dosi consigliate, sembrano superare le controindicazioni ( studio ). Il limite giornaliero consigliato di caffeina a cui attenersi è di  400 mg. Più o meno 5 caffè al giorno.
Il tè è anche un diuretico naturale ma è anche una buona abitudine per reidratare il corpo. Un recente studio ha confrontato l’effetto metabolico del tè verde (in estratto) con quella di un placebo. Sembra che i bevitori di tè verde brucino circa 70 calorie supplementari in un periodo di 24 ore. Non sarà molto, ma quando si vuole dimagrire velocemente, tutto serve.

4. Dimentica le bevande zuccherate

Chiaro e semplice: non bere bevande che contengono zucchero. Abituati a sentire i sapori delle cose. Bere un succo di frutta zuccherato o zuccherare il caffè non è la pratica ideale per perdere peso. Ancora peggio sono le bevande alcoliche, superalcolici e bevande gasate! Se vuoi un metodo infallibile per prendere 800 calorie al giorno, continua a bere tutte queste cose. Ti ricordo che l’alcol può sopprimere il metabolismo dei grassi ( studio ), con diminuzione drastica dell’ossidazione dei grassi. Se bevi alcolici ti sarà molto più difficile bruciare calorie. Ricorda che vuoi dimagrire velocemente, quello è il tuo obiettivo.

5. Acquista dei pesi da 5 chili.

E’ un investimento che non rimpiangerai di aver fatto. Ecco perché: allenare la forza permette di costruire il tessuto muscolare magro e inizi a “svegliare” il metabolismo. Aumentare il metabolismo significa anche bruciare più calorie nei momenti di riposo e durante tutta la giornata. Più massa magra hai, più velocemente potrai dimagrire.  Come si fa a iniziare l’allenamento della forza? Prova con un po’ di push-up o un paio di squat o affondi. Usa i tuoi pesi liberi per eseguire semplici esercizi per bicipiti e tricipiti. Fai questi esercizi tre o quattro volte alla settimana, e vedrai presto un rapido miglioramento nel tuo fisico.

6. Mangia cibi piccanti…non è uno scherzo!

Non in modo esagerato, mangiare cibi piccanti può contribuire a ridurre le calorie. I cibi che contengono la capsaicina aumentano leggermente il rilascio nel corpo di ormoni dello stress come l’adrenalina. Questa può accelerare il metabolismo e la capacità di bruciare calorie. Mangiare peperoncino o peperoni può aiutare a non alzare troppo l’indice glicemico alla fine dei pasti. Inoltre sembra che le ricerche confermino la capsaicina come elemento fitochimico anti-obesità. Non dimenticare quindi di inserire nel tuo regime alimentare anche altre spezie stimolanti come zenzero, curcuma, pepe nero, origano.

7. Vai a dormire…Non fare le ore piccole!

La privazione di sonno può fare ingrassare. Si è più sensibili a mangiare schifezze perché la mancanza di riposo altera il sistema cerebrale della ricompensa. Ci sono molte ricerche poi, che illustrano come fare meno di 7 ore di sonno per notte può rallentare il metabolismo. Quando stai sveglio più a lungo, si è naturalmente più propensi a consumare più cibo. E se ti viene fame prima di andare a letto, allora dai uno sguardo agli alimenti che si possono mangiare prima di andare a dormire .

8. Scrivi ciò che mangi

Altro fatto dimostrato dalla ricerca è: le persone che scrivono ciò che mangiano hanno maggiori probabilità di perdere peso. Inizia il monitoraggio su un’app come MyFitnessPal quando pensi che avresti bisogno di un incentivo in più per non prendere più chili. Ti aiuterà a responsabilizzarti su ciò che mangi. Inoltre tenere un diario alimentare virtuale o un vero e proprio quaderno, ti permette di correggere eventuali eccessi o sgarri incontrollati. Magari ti può servire sapere quali sono le 5 migliori app contacalorie .

9. Esci a fare una passeggiata.

Sia ben chiaro: fare attività fisica in qualsiasi momento della giornata è un’ottima cosa. Ma se stai cercando di dimagrire velocemente, l’esercizio fisico serale può essere particolarmente vantaggioso. Il metabolismo di molte persone rallenta verso la fine della giornata.

Trenta minuti di attività aerobica prima di cena aumenta il tasso metabolico e può rimanere elevato per altre due o tre ore dall’allenamento. Potrai così rilassarti meglio dopo il pasto, la tentazione indotta da stress di mangiare tutto quello che hai nella credenza, diminuirà. Un ottimo modo per evitare di accumulare calorie rapidamente.

10. Resistere alla tentazione di saltare un pasto.

Saltare i pasti non ti farà perdere peso in fretta o dimagrire velocemente. Se una giornata frenetica rende impossibile un pasto da seduti, portati dietro qualche barretta energetica fatta in casa o della frutta. Puoi anche averle messe prima in auto o nel cassetto della scrivania in ufficio. All’occorenza e nel momento in cui ti viene fame hai qualcosa da mangiare a portata di mano. Hai presente che cosa accade a rimanere tutta la giornata a stomaco vuoto? Prova a immaginare: hai saltato colazione e pranzo. Praticamente arrivi la sera che fai tre cenoni di Natale! La missione principale che ti devi dare, è di mangiare tre pasti e due spuntini al giorno. Non aspettare più di 3 o 4 ore senza mangiare. Imposta un “allarme merenda” sul telefono se necessario.

11. Formula magica: H2O

Bevi molta acqua per accelerare il processo di espulsione dal corpo di eccessi di sodio. Idratati, sembra una banalità ma molti di noi non lo fanno mai abbastanza. Anche gli alimenti ad alto contenuto d’acqua aiutano. Cetrioli, pomodori, anguria , asparagi, uva, sedano, carciofi, ananas e mirtilli rossi; tutti questi hanno grandi proprietà diuretiche, con un potere saziante molto alto grazie alla molta fibra in essi contenuta.

12. Cibi ricchi di minerali.

Potassio , magnesio e calcio fungono da contrappesi del sodio. Gli alimenti che sono ricchi di potassio includono verdure a foglia verde, la maggior parte dei cibi “arancioni” (arance, patate dolci, carote, melone); banane, pomodori e le verdure crocifere (cavolfiore sopratutto). Anche noci e semi possono contribuire nelle corrette quantità a mantenere il peso sotto controllo. La frutta secca è ricca di minerali, ed è collegata a una serie di benefici per la salute, come l’abbassamento della pressione arteriosa, il controllo dello zucchero nel sangue e la riduzione delle malattie croniche.

13. Ignora le scorciatoie

In ogni momento puoi incappare in un mercato di prodotti miracolosi che ti fanno perdere 10 chili in una settimana. La disperazione fa credere a un sacco di cazzate! E poi ci sono le mode: cibi ricoperti di olio di cocco “che fa tanto bene”, diete iperproteiche, “mangio solo pasta di kamut così mi sento come un Faraone”. Morale della favola? Evita le mode, gli schifo-prodotti, mangia cibo vero, rilassati magari con un buon bicchiere di vino che nessuno è mai morto. Cerca di dedicare sempre un po’ di tempo all’attività fisica, muoviti, ossigenati!

14. Rimani informato e aggiornato con Noi

In definitiva, la perdita di peso per il lungo termine richiede: cambiamenti di comportamenti a breve termine e rinforzo delle abitudini sane. Ecco perché la missione di Alimentazione Sportiva è quella di rivitalizzare il modo di mangiare per fare sport e promuovere una sana e corretta alimentazione .

Più conosci il tuo corpo e come lo alimenti, più le tue abitudini possono diventare davvero sane. Rimani curioso e informati su come cibo e corpo interagiscono, ti stupirai di quanti cambiamenti riesci a fare per star bene! Dimagrire velocemente non è facile ma può diventarlo se trasformi le tue abitudini. In bocca al lupo!

Come Dimagrire Più Velocemente e in Modo Sicuro.
5 (100%) 5 votes

Le persone stanno anche leggendo