Come migliorare i tempi di reazione

Tempi di reazione e tirosina

Vorresti avere quel qualcosa in più ed essere più reattivo del solito? Gli spinaci e una frittata di uova potrebbero essere la tua arma segreta per il successo.  Le attività che richiedono riflessi veloci, di solito richiedono anche molte ore di allenamento per sviluppare tali competenze. Alcune persone  hanno la fortuna di avere  riflessi più veloci rispetto ad altri, sebbene i tempi di reazione possano essere migliorati con la pratica. Oltre alla pratica e all’allenamento puoi ottenere una spinta in più per migliorare i tuoi riflessi grazie ad un aminoacido chiamato tirosina!La tirosina è un amminoacido precursore delle catecolammine (adrenalina, noradrenalina e dopamina) nel cervello. Una nostra ricercatrice Lorenza Colzato  ha recentemente stabilito che la tirosina può aumentare la nostra capacità di reagire rapidamente alle situazioni impreviste. La presenza di tirosina può aiutare la prontezza mentale e il tempo di risposta, che può essere efficace per le attività sportive e nel rendimento scolastico e per reagire alle situazioni di pericolo.

Migliora i tuoi riflessi e i tempi di reazione con la tirosina: aminoacidi dagli spinaci e dalle uova ma non solo

Gli alimenti ricchi di tirosina possono fare in modo di amplificare i tuoi riflessi e migliorare le prestazioni sopratutto per sport e attività come quelle che richiedono prontezza di riflessi, come le arti marziali, il kickboxing,  il tennis e persino nei videogiochi o durante corse automobilistiche e motociclistiche.

Dove si trova principalmente la tirosina?

Negli spinaci e nelle uova ma anche nella soia, nella ricotta, nel pollo, tacchino, arachidi, avocado utilissimo per chi fa sport, banane.

L’aminoacido è un precursore nella produzione di noradrenalina e dopamina, entrambi i quali aumentano energia, vigilanza e migliorano l’umore quando lavorano in maniera sinergica. Le ricerche hanno dimostrato e confermato che noradrenaline e dopamine  alleviano lo stress.

Con questo in mente, i ricercatori dell’Università di Leiden e dell’Università di Amsterdam tra cui appunto la Dottoressa Lorenza Colzato hanno quindi effettuato l’esperimento.

Hanno testato un certo numero di partecipanti utilizzando sia una miscela di succo d’arancia contenente tirosina e una miscela contenente del succo placebo. A ogni partecipante è stato chiesto di schiacciare un pulsante ogni volta che delle frecce verdi apparivano rapidamente sullo schermo del computer. Ciascun partecipante ha eseguito questa operazione durante due diverse sessioni, una in cui aveva preso tirosina e l’altra con il placebo. Come previsto, i partecipanti avevano eseguito meglio l’esercizio ogni volta che ingerivano tirosina.

Quali implicazioni

I ricercatori sostengono che le loro scoperte potrebbero avere implicazioni sulla sicurezza alla guida, perché la tirosina sembra migliorare le reazioni difensive di una persona. Si riscontrano quindi miglioramenti nei tempi di reazione. Ma la tirosina potrebbe avere uno scopo più importante:

Gli integratori alimentari con tirosina e gli alimenti ricchi di tirosina sono un modo sano ed economico per migliorare le nostre capacità intellettuali.

questo sostiene la psicologa cognitiva Lorenza Colzato.

Lorenza Colzato inoltre afferma che:

Sorprendentemente, la supplementazione di tirosina e il consumo di cibi ricchi di tirosina per migliorare i processi cognitivi è sicuro e sano e può essere considerato come alternativa ai farmaci di miglioramento cognitivo, come il Ritalin o Modafinil, che purtroppo sono molto popolari tra gli studenti che vogliono migliorare il loro rendimento scolastico. Questi farmaci prescritti, sono in contrasto con l’integrazione alimentare di tirosina, non sono considerati dal FDA (Food and Drug Administration) come sicuri e di stato e spesso vengono associati ad effetti collaterali comunemente riscontrati nei farmaci anfetaminici. Inoltre, sempre in contrasto con l’assunzione di tirosina, essi sono noti per facilitare forme di dipendenza in individui più vulnerabili.

E allora affidiamoci sempre al cibo sano, perché nella corretta alimentazione si trova sempre la maggior parte delle risposte positive ai nostri bisogni. Conosciamo ciò che mangiamo per essere persone e sportivi consapevoli. In natura c’è tutto ciò che ci serve per migliorarci e la ricerca scientifica non smette di darci nuove risposte, tute da usare al meglio!

credit image: Pawel Pacholec

Tempi Di Reazione: Cibi Che Migliorano I Tuoi Riflessi
5 (100%) 7 votes

Le persone stanno anche leggendo