E’ OTTOBRE tempo di Halloween, è il momento della ZUCCA!

Lo sapevi che la zucca oltre che essere la protagonista dell’Autunno, può dare un contributo enorme alla nostra salute? E’ ricca di sostanze nutritive e molto facile da preparare.

I 7 benefici della zucca per gli atleti

1. Aiuta a proteggere la vista sia degli atleti che delle persone anziane.

Una dieta ricca di bioflavonoidi, compresi quelli che si trovano nella zucca (in particolare, la zeaxantina e la leutina) aiutano a proteggere contro la degenerazione maculare legata all’età . Aggiungere la zucca nella propria dieta contribuirà a mantenere in buona salute gli occhi. Un vantaggio per qualsiasi atleta (o qualsiasi altra persona!)

2. In una tazza di zucca cotta sono contenuti 564 mg di potassio

Più che in una banana di grandezza media . Adatta ad aiutare contro i crampi muscolari post-allenamento o post-gara.

3 . I semi di zucca sono ricchi di manganese.

E’ uno dei minerali importanti per mantenere in buona salute le articolazioni e agisce come antiossidante. Una manciata di questi croccanti semini sono utili per qualsiasi atleta. Più per chi pratica sport intensi come la corsa, il ciclismo, il nuoto.

4. I semi di zucca sono molto ricchi di zinco.

Una delle carenze nutrizionali più comuni dovute proprio all’alimentazione è proprio quella che riguarda lo zinco. Questo minerale aiuta il sistema immunitario a combattere le infezioni. Meno raffreddori o influenze un atleta prende, più tempo avrà per dedicarsi al suo sport preferito.

TRUCCHETTO: lo zinco contenuto nei semi di zucca è più difficile da assorbire. In essi infatti è presente anche acido fitico che inibisce il suo assorbimento. Tutto questo può essere risolto facilmente immergendo i semi per una notte in acqua tiepida.

5. I semi di zucca sono ricchi di magnesio. 

Il magnesio aiuta a calmare i dolori muscolari e a sintetizzare l’ATP. Quest’ultima è la molecola che fornisce l’energia necessaria per quatti tutte le forme di lavoro cellulare compreso quello dell’esercizio atletico. Una dieta ricca di magnesio può anche aiutare contro l’ansia dell’atleta e per il nervosismo pre-gara.

6. I semi di zucca sono anche ricchi di triptofano.

Questo aminoacido aiuta ad avere un sonno ristoratore prima dell’evento sportivo a cui si parteciperà. Poiché il triptofano è un precursore del neurotrasmettitore serotonina, contribuisce anche a migliorare l’umore.

7. I semi di zucca sono più proteici di quanto si potrebbe pensare!

Una porzione di semi di zucca contiene circa 1,5 volte in più di proteine rispetto ad altra frutta secca e semi (come mandorle , pistacchi, noci, semi di sesamo). Quando devi partecipare a eventi lunghi o dopo un allenamento tosto non dimenticarti di inserirli una manciata nella dieta.

Uno sguardo alla sua composizione chimica

Una zucca contiene circa il 92 % di acqua, l’1,4 % di zuccheri, lo 0,5 % di fibre alimentari,  l’1,1 % di proteine e lo 0,24 % di grassi.

Le vitamine: vitamina A, le vitamine del gruppo B come B B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C, la vitamina E e le vitamine K e J.

minerali presenti nella zucca sono: calcio, sodio, potassio, fosforo, rame, magnesio, ferro, selenio, manganese e zinco.

Questi gli aminoacidi: l’arginina, la tirosina, metionina,  leucina, isoleucina, cistina, glicina,  istidina, serina, valina, treonina, prolina, alanina, fenilalanina, triptofano, l’acido aspartico e l’acido glutammico.

Contiene una percentuale importante di beta-carotene, una sostanza molto importante per stare in salute. Dal metabolismo del beta-carotene infatti si produce la vitamina A.

Preparare la zucca

i benefici della zucca nell'alimentazione sportiva

Se ti capita di acquistare una varietà di zucca con forma allungata e rotonda la preparazione è più semplice perché la polpa gialla e compatta non ha semi e filamenti. Dividila a fette piuttosto spesse aiutandoti con un coltello che tagli bene sopra un tagliere di legno. Se devi cuocerla al forno puoi lasciare attaccata la striscia di buccia.
Se compri una grande zucca intera, soprattutto se ha una scorza spessa ti conviene tagliarla a metà per ridurre le dimensioni e poterla maneggiare più agevolmente.  Dopodiché dividila a grossi spicchi e con un coltello elimina tutta la parte centrale ricca di semi e di filamenti. Poi togli la buccia, compresa la parte intermedia biancastra tra la scorza e la polpa. La zucca ora è pronta per essere cotta.

La zucca è un ortaggio anti spreco. Se lasciata intera si mantiene fino a 2-3 mesi. Tagliata a pezzi però si conserva in frigo e dev’essere consumata entro 2-3 giorni. C’è poi un trucchetto per fare una bella scorta di zucca e conservarla a lungo. Devi cuocere la polpa (al forno, nel microonde o al vapore), frullarla e congelarla in vaschette.

Come cucinare la zucca

E’ uno degli ortaggi simbolo dell’autunno. Ci si possono fare una moltitudine di ricette. Nonostante il suo sapore sia dolce, le calorie in essa contenute non sono elevate; hai visto quanto sia ricca di vitamine e di sostanze antiossidanti. La sua polpa di un giallo arancio, dalla consistenza soda e tenera, ha ottime qualità culinarie.

Le varietà Mantovana e Marina di Chioggia sono le più pregiate e adatte per le vellutate e i risotti. L’ottima Butternut Rugosa invece ha un gusto che ricorda vagamente la nocciola. Quando acquisti le zucche, assicurati che siano mature per avere la resa ideale in cucina.

Tanti piatti gustosi si possono ottenere con questo ortaggio di stagione e in tanti modi può essere preparato. La zucca può essere prima cotta al forno e poi passata nel passaverdure per farne una passata che servirà a condire dei primi sani e golosi. Altrimenti puoi cucinarla al vapore tagliandola a tocchetti.

Tagliata a dadini, puoi passarla e rosolarla in padella da aggiungere come condimento per i tuoi secondi. Puoi addirittura frullarla per ottenere dei frullati proteici post-allenamento adatti al recupero. Tu continua a seguirci, abbiamo in serbo tante nuove ricette per sportivi.

Se hai un po’ di tempo da dedicare alla tua golosità, prova a seguire la nostra ricetta della cheesecake alla zucca.

La zucca è assolutamente fantastica per chi fa sport e dovrebbe essere inclusa nella tua dieta autunnale!

I Benefici della Zucca per gli Atleti
5 (100%) 13 votes

Le persone stanno anche leggendo